Squid Game: i giochi

La storia narrata in Squid Game è basata sul vincere 6 giochi per bambini di 15/20 minuti più o meno l’uno. I 456 partecipanti si imbattono in 6 diversi giochi per arrivare alla fine e vincere il montepremi finale. Non c’è un limite di perdenti in ogni gioco, la cosa fondamentale è che solamente due concorrenti arrivano alla battaglia finale. Ma quali sono i giochi a cui i partecipanti devono essere sottoporsi e rischiare la vita nella serie coreana su Netflix? Continuate a leggerci.

Squid Game: l’elenco

Ecco a voi l’elenco dei 6 giochi della serie in ordine di svolgimento:

  • Uno, due, tre, stella: i concorrenti devono restare immobili alla fine della frase pronunciata; chi si muove muore;
  • Il gioco della “dalgona”: estrarre la forma intatta senza romperla e distruggerla:
  • Il tiro alla fune: i concorrenti, divisi in squadre da 10 l’una, devono tirar la corda e far cadere la squadra avversaria da un “ponte” alto;
  • Il gioco delle biglie: si gioca in due e vince chi conquista per primo tutte le biglie anche dell’avversario; le regole le scelgono i concorrenti;
  • Il gioco del vetro normale e vetro temperato: bisogna cercare di saltare sul vetro temperato che è resistente, se si fa la scelta sbagliata quindi si finisce sul vetro normale si cade e si muore;
  • Ultimo gioco: si gioca in 2 ed è un vero e proprio duello finale, uno vive e uno muore.

Squid Game: montepremi

Abbiamo parlato di giochi, quali sono e come si svolgono, ma quanto è il montepremi per chi vince e arriva alla fine di tutti e 6 i giochi? Il montepremi aumenta sempre di più alla fine di ogni gioco. Si arriva quindi alla fine del 6 gioco ad un montepremi finale di 45.600.000.000 won che corrispondono a circa 33 milioni di euro. La cifra è stata scelta da Hwang Dong-hyuk, nonché il regista, sulla base delle sue disponibilità e possibilità economiche che aveva da giovane.

Non perderti: