Festival di Sanremo: le vallette indimenticabili

Sul palco dell’Ariston, nel corso di queste 71 edizioni, oltre alla musica sono salite anche delle vallette, bellissime che hanno allietato i conduttori e il pubblico. Ce ne sono tantissime, ma oggi vogliamo dirvi quali sono le 5 vallette indimenticabili. Alcune hanno spiazzato per la loro bellezza, altre per i loro discorsi e altre ancora per dei clamorosi colpi di scenaa. Alcune di loro hanno fatto davvero tanto parlare di loro e per tanto tempo. Scopriamo insieme chi sono.

Leggi anche: Sanremo 2021: elenco duetti e cover

Vallette Festival di Sanremo: 5 indimenticabili

E’ davvero difficile scegliere 5 vallette indimenticabili, ma qualcuno dovrà pur farlo e oggi tocca a noi questo arduo compito. Ecco il nostro elenco:

  • Dopo anni in cui le vallette sono sempre andate di coppia, per il suo debutto alla guida di Sanremo Fabio Fazio ne sceglie una sola: la giovane attrice francese Laetitia Casta, che sale sul palco insieme con il compianto premio Nobel Renato Dulbecco;
  • Nel 2007 la biondissima Michelle Hunziker è la protagonista dell’ennesimo Festival targato Pippo Baudo;
  • Nel 2011, per il suo Festival, Gianni Morandi punta sul sicuro convocand due bellezze amatissime dal pubblico come Belen Rodriguez che ricorderemo per quel lunghissimo spacco e quel tatuaggio molto visibile;
  • Nel 2016 Virginia Raffaele, che il precedente  anno aveva quasi fatto crollare l’Ariston a suon di applausi con la sua ospitata;
  • Nel 1996 Baudo punta sulle curve, convocando sul palco dell’Ariston Sabrina Ferilli.

Festival di Sanremo 2021: le donne della 71sima edizione

Tanti nomi femminili anche in quest’ultima edizione del festival di Sanremo. Vedremo, infatti, sul palco dell’Ariston: Matilde de Angelis, Alessia Bonari, Elodie, Vittoria Ceretti, Beatrice Venezi, Barbara Palombelli, Simona Ventura, Serena Rossi, Tecla Insolia e Giovanna Botteri.

Potrebbero interessarti: