Xbox e Il Trono di Spade: le novità in arrivo

Mentre tutti i fan de “Il Trono di Spade” ormai non vedono l’ora di vedere cosa succederà negli ultimi episodi, la Microsoft ha sfruttato il rinnovato successo della serie per lanciare un misterioso teaser trailer che palesemente si ispira ai celeberrimi romanzi di George R.R. Martin. Ancora non è stata ufficializzata la natura dell’iniziativa: potrebbe trattarsi solo di una tattica di marketing o del lancio di un nuovo prodotto da presentare al prossimo Electronic Entertainment Expo, la fiera di videogiochi per console e computer organizzata annualmente a Los Angeles.

Xbox e Il Trono di Spade: il teaser misterioso su Twitter

A scatenare i fan ci ha pensato un teaser misterioso pubblicato qualche giorno fa sull’account Twitter ufficiale di Xbox. Si tratta di un video molto breve della durata di appena 15 secondi in cui tra le fiamme si intravede il logo della Famiglia Targaryen. Il trailer è corredato da uno status enigmatico: “And now your wait begins” ovvero “Ora inizia la tua attesa”, un richiamo chiaro al motto dei Guardiani della Notte cioè “Ed ora la mia guardia inizia”. L’intento del teaser ancora non è stato reso noto: forse la Microsoft è intenzionata a lanciare un’edizione limitata di Xbox One (X) con un design che richiama le casate de “Il Trono di Spade”, o forse potrebbe essere in produzione un nuovo videogioco in esclusiva ispirato alla storia fantasy dei romanzi.

Leggi anche:

Videogiochi e Il Trono di Spade: i prodotti già in commercio

Nel 2014 è stato lanciato il primo videogioco ispirato alle serie televisiva “Il Trono di Spade”. Il gioco ad episodi si chiama “Game of Thrones: A Telltale Games Series” ed è stato prodotto da Telltale Games. La trama ruota attorno le vicende di Casa Forrester e i personaggi del gioco hanno le stesse caratteristiche fisiche di quelli della serie. Prossimamente dovrebbe uscire anche un secondo gioco denominato “Game of Thrones: Seven Kingdoms” e prodotto dallo studio tedesco Bigpoint ma ancora non sono stati rivelati ulteriori dettagli.

Leggi anche: