Festa della donna 2020: tutti gli eventi

La festa della donna sta per tornare e, come ogni anno, sono tanti gli eventi che si organizzano nelle grandi città per celebrare questa importante e significativa ricorrenza. L’obiettivo di questi eventi è quello di non dimenticare mai cosa ha significato, e cosa significa ancora, questa festa e diventa sempre più importante la condivisione e fare in modo che il messaggio arrivi anche alle nuove generazioni. Oltre agli eventi e alle iniziative, vi vogliamo consigliare qualche film a tema da guardare e su cui poter riflettere.

Festa della donna 2020: le iniziative

In giro per l’Italia si assisterà a grandi iniziative per celebrare la ricorrenza della festa delle donne perché si tratta di un evento importante, significativo che non va dimenticato ma che, anzi, deve essere alla portata di tutti anche, e soprattutto, delle nuove generazioni che per età, stimoli e stili di vita, probabilmente sanno poco di tutta la vicenda. Nelle grandi città si stanno organizzando diversi eventi ed iniziative, ci si riunirà nelle piazze, nelle librerie o nelle sale comunali per ricordare insieme, e a tutti, l’importanza di questa ricorrenza cercando anche di mettere luce sul presente fatto ancora, purtroppo, di discriminazioni e violenze sulle donne.

Festa della donna 2020: i film a tema

E per finire, ecco una serie di film sulla festa delle donne da vedere assolutamente perché, oltre ad essere dei grandi prodotti cinematografici, sono degli ottimi spunti di riflessione:

  1. The Help (2011): siamo nel Mississipi degli anni ’60, quando segregazione razziale e discriminazione sessuale si incrociano;
  2. We Want Sex (2010): al centro del film la protagonista Sally Hawkins e la cronaca dello sciopero del 1968 delle operaie di una ditta della Ford;
  3. Hysteria (2011): il film racconta di come l’invenzione del primo vibratore avrebbe aiutato non solo a sconfessare queste false opinioni scientifiche ma anche ad accettare l’idea del soddisfacimento dei desideri sessuali femminili come slegato da questioni morali;
  4. Il cerchio (2000): il film del regista iraniano Jafar Panahi racconta otto storie di donne che scorrono parallele e ogni tanto si incrociano sino al finale che chiude il cerchio della narrazione;
  5. Soldato Jane (1997): la richiesta della parità dei diritti in questa opera di Ridley Scott si manifesta persino nella possibilità di potersi arruolare nei Navy SEAL, il team più esclusivo dell’esercito americano.

Non perderti: