Giornata mondiale dell’ambiente 2019: la storia

La Giornata mondiale dell’ambiente, in inglese denominata World Environment Day o con il diminutivo WED, viene celebrata ogni 5 giugno. Si tratta di una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente. Quest’ultimo è un’organizzazione internazionale che opera da allora contro i cambiamenti climatici a favore della tutela dell’ambiente e dell’uso sostenibile delle risorse naturali. La sua sede principale è a Nairobi in Kenya ma possiede moltissime sede distaccate nel mondo ed è costituita principalmente da esperti che hanno potere decisionale sulle politiche ambientali e sulle attività da svolgere in aree di particolare interesse. Quest’anno la tematica è l’inquinamento ambientale e la sede delle celebrazioni 2019 sarà la Cina.

Leggi anche:

Giornata mondiale dell’ambiente 2019: il tema

Ogni anno la Giornata mondiale dell’ambiente è dedicata ad un tema che fa da filo conduttore di tutte le iniziative mondiali che si svolgono in onore della salvaguardia dell’ecosistema globale. Il tema scelto per l’edizione del 2019 è l’inquinamento atmosferico ed è stato lanciato l’hashtag #BeatAirPollution; la leader green di quest’anno è la Cina, il paese che ospiterà le celebrazioni ufficiali. La Cina è infatti un modello da imitare per quanto riguarda la lotta all’inquinamento atmosferico. Ogni anno circa 7 milioni di persone muoiono a causa dell’aria inquinata, quindi i paesi devono adoperarsi per ridurre al minimo i danni causati dall’inquinamento atmosferico. In questo frangente la Cina potrebbe incitare il mondo intero verso un’azione più ampia, in quanto ci troviamo di fronte ad un’emergenza globale.

Giornata mondiale dell’ambiente 2019: l’obiettivo

L’obiettivo è dunque cercare di estendere a livello globale le azioni che mirano a ridurre l’inquinamento atmosferico. La Cina è un esempio da seguire in quanto è leader nel settore dell’energia verde: possiede la metà dei veicoli elettrici a livello mondiale e il 99% degli autobus elettrici. La Giornata Mondiale dell’ambiente sarà quindi un modo per mostrare al mondo intero la sua innovazione volta a un ambiente più pulito.

Non perderti: Protocollo di Kyoto: cos’è, paesi aderenti, obiettivi