Giuseppe Conte: tutte le info sul nuovo premier

Il quattro marzo gli italiani sono stati chiamati a votare alle elezioni per decidere del loro futuro politico. Da allora ci sono stati incontri, consultazioni e riunioni e, finalmente, abbiamo il nome del presidente del Consiglio: Giuseppe Conte sarà il nuovo premier, con l’approvazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Per darvi ulteriori chiarimenti su chi sarà il nostro nuovo premier, vogliamo darvi qualche informazioni in più che riguarda la sua carriera e illustrarvi la biografia. Intanto possiamo anticipare che è stato scelto in comune accordo tra Lega e Movimento 5 Stelle, che possono ritenersi soddisfatti, e ricordarvi i nomi dei presidenti di Camera e del Senato, rispettivamente Fico del Movimento 5 Stelle e  la Casellati di Forza Italia.

Leggi anche:

Giuseppe Conte: la biografia del nuovo premier

Dopo mesi di attesa, incontri e consultazioni, finalmente possiamo dare un nome al nuovo presidente del consiglio: Giuseppe Conte. Ci è voluto un bel po’ di tempo per arrivare a questa scelta perché, ricordiamo, le elezioni si erano concluse così: i pentastellati, con a capo Luigi Di Maio, sono stati eletti primo partito in Italia grazie al 31% dei voti, ma il centrodestra aveva comunque conquistato la posizione di prima coalizione con il 37%. Trionfo anche per la Lega di Matteo Salvini che superava il 17,6% e sorpassava Forza Italia. L’accordo è arrivato e oggi vi presentiamo il nostro nuovo premier. Conte ha 54 anni ed è nato a Volturara Appula, in Puglia, avvocato civilista e insegnante di diritto. Nel 2013 è entrato a far parte del Consiglio di presidenza della Giustizia Amministrativa, scelto dal Parlamento. Si è laureato in Giurisprudenza nel 1988, ha proseguito gli studi  con un perfezionamento a Yale e alla New York University (che però ha dichiarato che Conte non ha mai studiato lì) e le docenze di Diritto Privato all’Università di Firenzee all’università LUISS di Roma. Conte ha uno studio legale a Roma e lavora anche in Cassazione.

Giuseppe Conte: la carriera del nuovo premier

Si è laureato alla facoltà di giurisprudenza presso l’Università di Roma la Sapienza e ha proseguito il suo percorso di formazione a Yale e alla New York University. Avvocato e ordinario di diritto privato all’Università di Firenze, ha insegnato diritto civile e commerciale all’Università Roma Tre, ha proseguito come docente alla LUMSA, a Sassari e all’Università di Malta. E’ membro del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa ed è stato presidente della commissione speciale del Consiglio di Stato che ha portato alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo.