Amazon Music HD: cos’è

Da qualche giorno è stata lanciata una versione avanzata di Amazon Music che permette sia lo streaming che il download di brani musicali. Il servizio al momento è disponibile solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Giappone, successivamente verranno aggiunti altri Paesi. Con Amazon Music HD gli abbonati avranno la possibilità di ascoltare musica con una qualità audio dichiarata migliore del CD. Nello specifico parliamo di due tipologie di brani musicali:

  • 50 milioni di tracce audio in formato HD: lossless 16-bit – 44.1kHz, a 850 kbps (pari alla qualità dei CD);
  • milioni in formato Ultra HD: lossless 24-bit, fino a 192kHz, a 3730 kbps (la massima qualità in streaming a disposizione).

Leggi anche:

Amazon Music HD: prezzo

Il servizio Amazon Music HD da qualche giorno è disponibili su desktop, iOS, Android, dispositivi Echo, Fire TV, tablet Fire e diversi dispositivi di terza parti. I Paesi in cui è attivo sono i seguenti: Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Giappone. È possibile provare gratuitamente Amazon Music HD per novanta giorni, sia da parte dei nuovi clienti che dei vecchi abbonati. Scaduta la prova gratuita, scatta l’abbonamento che si distingue in diverse soluzioni:

  • clienti Prime: 12,99 dollari al mese;
  • clienti Amazon: 14,99 dollari al mese;
  • già abbonati Amazon Music (piano individuale o Family): aggiunta di 5 dollari al mese rispetto all’abbonamento corrente.

Amazon Music HD: consumo in Mbps

Per sfruttare il servizio di Amazon Music HD in modo ottimale è necessaria una connessione stabile da 1,5 a 2 Mbps per lo streaming HD e da 5 a 10 Mbps per quello Ultra HD. Il consumo al minuto per l’HD è di 5,5 MB, mentre per l’Ultra HD è di 12 MB. Invece per quanto riguarda il download dei brani da ascoltare successivamente senza connessione, lo spazio occupato è di 51 MB per l’HD e 153 MB per Ultra HD.