Bridgerton 2: il duca di Hastings ci sarà?

Siamo ancora fermi alla prima stagione di Bridegrton in cui abbiamo assistito alla nascita della bellissima storia d’amore tra Daphne Bridegrton e il duca di Hastings. Ma, come vi abbiamo già accennato, a breve arriverà su Netflix la seconda stagione in cui i protagonisti sono altri e le storie saranno diverse. Tutti si chiedono, e anche noi, se il bello e tenebroso duca di Hastigs ci sarà! Siete curiosi quanto noi e non ce la fate ad aspettare fino alla messa in onda? Rimanete con noi e lo scoprirete.

Leggi anche: Bridgerton 2: uscita, trama e personaggi

Bridgerton 2: il duca di Hastings non ci sarà

Non vorremmo essere noi a dari questa triste notizia, ma qualcuno dovrà pur faro! Purtroppo per tutti noi il duca di Hastings non ci sarà, lo ha reso noto la produzione; Shonda Rhimes e la piattaforma streaming hanno confermato la notizia con un messaggio di Lady Whistledown. Secondo fonti l’attore inglese era sotto contratto solo per una stagione e d’altronde la sua dipartita non deve sorprendere più di tanto visto, anche perché secondo lo schema dei romanzi di Julia Quinn su cui è basata la serie, ogni stagione si focalizza su personaggio diverso.

Bridgerton 2: i protagonisti della stagione

La trama si intreccerà tra la storia d’amore più attesa, quella di Anthony, e le vicende dei royal dell’epoca. Dopo i 7500 costumi realizzati per le prime otto puntate, in occasione della seconda stagione, anche il guardaroba subirà delle modifiche sostanziali perché la nobiltà britannica si trasferisce da Londra in campagna inaugurando una stagione più informale e spensierata. La seconda stagione si baserà sul romanzo di Julia Quinn, Il Visconte che mi amava, le riprese dovrebbero partire a primavera. Confermata invece la presenza di Daphne Bridgerton (Pheobe Deynevor) che continuerà ad essere una moglie e una sorella devota impegnata anche ad aiutare il fratello Anthony nella trovare una compagna.

Non perderti: