Loki: serie tv

Loki è uno dei “villain” più amati del mondo cinematografico della Marvel. Appare per la prima volta in “Thor” in cui è l’antagonista del fratello per la lotta al trono di Asgard. È il “cattivo” anche nel primo “The Avengers“, ma alla fine viene catturato e liberato solo in “Thor: The Dark World” quando combatte insieme al fratello per vendicare la madre e finge la sua morte. Thor però lo scopre e durante “Thor: Ragnarock” insieme a lui salva metà della popolazione rimasta dopo la distruzione di Asgard. All’inizio di “Avengers: Infinity War” viene ucciso davvero da Thanos. Com’è possibile allora una serie tv dedicata proprio a lui?

Loki: uscita e anticipazioni della serie tv Marvel

Loki: uscita

Al temibile fratello di Thor sarà dedicata una serie tv dal titolo “Loki” che uscirà nella primavera del 2021 su Disney + per un totale di 6/8 episodi. L’annuncio ufficiale è arrivato durante il Comic-Con di San Diego a luglio 2019. Manca molto all’uscita degli episodi, ma in Rete già circolano diversi spoiler, soprattutto in merito a come sarà possibile “riportare in vita” il personaggio.

Leggi anche:

Loki: anticipazioni

Basta pensare a “Avengers: Endgame” per togliere ogni dubbio (o quasi). Durante il viaggio nel tempo dei Vendicatori per prendere le gemme dell’infinito, Iron Man si lascia sfuggire il Tesseract che viene preso proprio da Loki: in questo modo viene creata un’ulteriore linea temporale in cui dopo la battaglia di New York, Loki non viene rinchiuso nelle celle di Asgard, ma vaga insieme alla preziosa gemma azzurra. Le avventure della serie tv seguiranno questo filone “alternativo“? Staremo a vedere!