Il Corso Triennale in Scienze Biologiche fa parte della Classe di Laurea L-13. Vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida!

La classe di laurea L-13 riguarda il corso di studi della durata di tre anni che porta all’ottenimento di una Laurea Triennale in Scienze Biologiche. Chi vuole ottenere questo titolo deve essere a conoscenza dei diversi settori delle scienze biologiche, inoltre deve conoscere metodologie e tecnologie multidisciplinari per l’indagine biologica e possedere solide competenze e abilità operative e applicative in riferimento a procedure tecniche di analisi biologiche e strumentali finalizzate ad attività di ricerca, di monitoraggio e di controllo.

Senza dimenticare che gli studenti devono avere competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione ed essere capaci di mantenersi aggiornati visto la costante evoluzione del settore in questione. Ora scopriamo quali alternative troviamo nelle università italiane.

L-13 nelle Università Italiane

Il corso di laurea afferente alla classe L-13 Scienze Biologiche è a disposizione degli studenti sia nelle università statali, sia nelle università telematiche di cui vi parleremo più avanti in maniera approfondita.

Chi si iscrive a questo corso di studi deve avere le capacità di lavorare sia in gruppo che autonomamente e di inserirsi con facilità nell’ambiente lavorativo (più avanti vi parleremo degli sbocchi professionali). Sono diversi i corsi a disposizione nelle università statali: dal curriculum in Scienze biosanitaria al percorso di Scienze e tecnologie biologiche fino all’indirizzo di Conservazione e valorizzazione delle biodiversità. Sono numerose le università frontali che erogano corsi di Scienze Biologiche, tra cui citiamo:

  • Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
  • Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • Università degli Studi di Palermo
  • Università degli Studi di Camerino

Oltre agli atenei classici il corso è disponibile anche nelle università telematiche ed ora scopriamo insieme tutti i vantaggi dei corsi di laurea online in Scienze Biologiche.

Scienze Biologiche nelle Università Telematiche

  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Area di studio
    Ateneo
    Costo Agevolazioni

Il corso L-13 Scienze Biologiche online viene erogato da una sola università telematica, ovvero l’Università Telematica eCampus. Iscriversi a Scienze Biologiche online è una delle opzioni migliori che possiate prendere in considerazione, ora vi spieghiamo il perché.

I corsi di laurea online sono riconosciuti dal MIUR e per questo motivo hanno lo stesso valore legale dei titoli rilasciati dalle università classiche, ma con dei vantaggi: le lezioni si svolgono da remoto, questo vuol dire che gli studenti non devono recarsi in sede, ma sono messe a disposizione delle aule virtuali in cui collegarsi con un semplice click grazie ad una buona connessione. Anche il materiale didattico si può trovare interamente sul portale dell’ateneo e in questo modo i costi sono ridotti: le spese sono più basse rispetto alle università statali anche perché ogni università online ha delle agevolazioni e convenzioni a cui i futuri studenti possono attingere per avere degli sconti sulla retta finale.

Scienze Biologiche: quali sono gli sbocchi lavorativi?

Chi sceglie di seguire un corso di studi L-13 Scienze Biologiche ha diversi sbocchi lavorativi nei seguenti settori:

  • attività di classificazione, gestione e utilizzo di organismi viventi in ambiti privati o pubblici e analisi del rapporto fra sviluppo e qualità dell’ambiente
  • attività di studi multidisciplinari nei campi di valutazione di impatto ambientale, della elaborazione di progetti per la conservazione e per il ripristino dell’ambiente e della biodiversità e per la sicurezza biologica
  • attività produttive e tecnologiche di laboratori (bio-sanitario, industriale, veterinario, alimentare e biotecnologico, enti pubblici e privati di ricerca e di servizi)
  • servizi a livello di analisi, controllo e gestione

C’è anche chi vorrebbe diventare biologo, tuttavia tuttavia in questo caso è necessario superare l’esame di Stato (che consiste in una prova scritta, una prova orale e una prova tecnica) e poi procedere con l’iscrizione all’Albo dei Biologi (in questo caso Albo B di Biologo Junior perché per accedere all’Albo A di Biologo Senior c’è bisogno di un titolo di studio magistrale). Nel prossimo paragrafo vi spieghiamo tutto quello che c’è da fare per fare ciò.

L-13: cosa si può insegnare?

Con la Laurea triennale in Scienze Biologiche cosa si può insegnare? Chi sogna di diventare docente deve sapere che non bastano i 180 CFU (Crediti Formativi Universitari) ottenuti nel corso di questo percorso di tre anni, ma c’è bisogno di altri 120 CFU che si possono acquisire grazie ad una laurea magistrale o specialistica.

Con la classe di laurea L-13 si può insegnare Scienze, Matematica e Geografia, ma previo ottenimento di un titolo di studio aggiuntivo che può fare riferimento alle seguenti classi di laurea:

  • LM 6 – Biologia
  • LM 7 – Biotecnologie agraria
  • LM 8 – Biotecnologie industriale
  • LM 9 – Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche

Attraverso questi titoli di studio è possibile accedere alle diverse classi di concorso che danno l’abilitazione per insegnare nelle seguenti strutture:

  • Istituti Tecnici
  • Istituti Professionali

Se al termine di questa guida avete ancora dei dubbi il nostro consiglio è quello di compilare il form qui di seguito in maniera gratuita e senza impegno: gli esperti di AteneiOnline vi risponderanno il prima possibile.