Le isole greche più belle: elenco

La vacanza dei vostri sogni è in un’isola greca? Avete voglia di immergervi nel mare cristallino attorniato dalle caratteristiche casette bianche e sentire nell’aria il ricordo lontano della mitologia greca? Sappiamo che la scelta è davvero ampia ed è difficile scegliere quella perfetta per la vacanza che desiderate. Alcune poi, sono anche abbastanza care, in quanto, negli ultimi anni, sono diventate mete turistiche affermate e visitate da migliaia di persone. Che fare allora? Non ci resta che darvi una panoramica delle isole greche in cui poter andare in vacanza: scegliete quella che più vi ispira e partite!

Non perderti: Isole Italiane più belle: le migliori per le vacanze estive

Le più belle isole greche: dove andare per rilassarsi

Pronti allora? Scoprite insieme a noi quali sono le isole più belle della Grecia, tra le quali abbiamo selezionato anche quelle meno turistiche per chi ha voglia di concedersi qualche giorno di assoluto relax!

Paros

L’isola del mar Egeo è famosa per le sue spiagge e i paesi tradizionali. Oltre a godervi il sole e il mare (vi consigliamo di visitare Kolimbithres, una spiaggia rocciosa) potete visitare la Basilica della Madonna di Katapoliani, chiesa bizantina del IV d.C.

Zante

La celebre Zacinto di Ugo Foscolo che si specchia “nell’onde del greco mar” è una meta turistica con spiagge come Agios Nikolaos, Alykanas e Tsilivi in cui si possono praticare sport acquatici.

Creta

L’isola più grande della Grecia nonché culla della civiltà minoica offre ai turisti spiagge attrezzate e locali in cui potersi divertire. All’interno dell’isola ci sono montagne in cui passeggiare e, ovviamente, non dimenticate di visitare il palazzo di Cnosso!

Santorini

L’isola è diventata una delle mete più ambite dai ragazzi, per cui oltre al panorama mozzafiato la sera potrete godervi il divertimento della vita notturna. Santorini è di origine vulcanica e sulla spiaggia nera si stagliano il bianco delle casette e l’azzurro del mare.

Rodi

Rodi è l’isola più estesa del Dodecaneso ed è celebre per le sue località di mare. La sua fama è dovuta anche all’occupazione da parte dei Cavalieri di San Giovanni durante le Crociate. Nel centro storico ci sono due siti medievali: Via dei Cavalieri e il Palazzo dei Gran Maestri.

Cefalonia

Isola del mar Ionio con baie sabbiose e paesaggi secchi. La costa è costituita da rocce calcaree, insenature e strette strisce di sabbia bianca, come quella di Myrtos.

Skopelos

Skopelos fa parte dell’arcipelago delle Sporadi. Le spiagge più belle si trovano nella parte Ovest dell’isola. In generale, le spiagge sono sassose ed è possibile fittare motorini per visitare l’isola.

Kos

Un’isola impregnata di storia e cultura che offre ai turisti spiagge incantevoli di sabbia sottile o di pietra. Potrete visitare il famoso castello oppure passeggiare su via Nafklirou, vedere il famoso albero piantato da Ippocrate e toccare con mano il mix di culture che questa meravigliosa terra offre.

Corfù

Corfù è caratterizzata da montagne frastagliate e località balneare lungo tutta la costa. L’isola è fiancheggiata da due fortezze veneziane, ha stradine medievali tortuose e un porticato in stile francese.