Il Primo maggio 2021 è alle porte: la Festa dei lavoratori, quest’anno, cadrà di sabato. Una buona notizia, finalmente. Ma a renderlo differente dal 25 aprile (che, invece, è caduto di domenica) non sarà solo il giorno della settimana. Si intravede una piccola luce in fondo al tunnel. A cambiare tra le due date così vicine saranno le nuove regole imposte dall’ultimo DPCM. E che permetteranno, a molti di noi – a seconda della regione (e del relativo colore) – di festeggiarlo come si merita, un po’ come ai vecchi tempi (più o meno, ovviamente). Ecco cosa fare il Primo maggio, con le idee su come trascorrere il ponte.

Leggi: 1 maggio – Festa dei lavoratori, le frasi da leggere

Cosa (si può) fare il Primo maggio 2021 

Abbiamo a disposizione un fine settimana libero che, grazie alle riaperture “concesse” da Draghi, potremo sfruttare in diversi modi. Magari facendo una gita fuori porta, o concedendoci un apericena con gli amici o un pranzo/cena con la famiglia. Le alternative per trascorrere il Primo maggio in allegria e spensieratezza sono tante. Se siete alla ricerca di idee siete nel posto giusto: continuate a leggere per scovare spunti interessanti. Prima, però, vi ricordiamo che, nel giorno della Festa dei lavoratori:

  • in zona gialla ci si potrà spostare liberamente tra regioni senza dover fornire alcuna giustificazione. Sempre in zona gialla si potranno andare a trovare i propri amici e parenti in una seconda casa (anche in un’altra regione, purché gialla), ma non più di quattro persone (sempre con bambini al seguito).
  • in zona arancione, invece, le visite saranno concesse solo nei limiti del proprio comune. Si potrà ugualmente andare in una seconda casa, ma non saranno permessi spostamenti per fini turistici.
  • in zona rossa, infine, non cambierà nulla. Sia gli spostamenti che le visite restano purtroppo ancora vietati.

Ponte del Primo maggio, idee

Relax o divertimento? Mare o città? Grigliata in famiglia o gita fuori porta? Tante sono le alternative tra le quali scegliere per la Festa dei lavoratori. Di seguito alcuni suggerimenti:

  • Mare. Il Primo Maggio, si sa, è per molti l’inizio della stagione estiva! E allora, se il tempo lo permette, armatevi di ombrellone, costume, crema solare e panini e via in spiaggia! Se abitate in zona gialla, infatti, potreste recarvi in una località di mare. Gelato, sole, sabbia e chissà… magari arriverà il primo bagno in mare!
  • Città d’arte. Nonostante i musei riapriranno dal 26 aprile, si potrà visitarli solo nei giorni feriali. Ma potreste sempre cogliere l’occasione per visitare una città d’arte nelle regioni gialle.
  • Parchi e giardini. Se fosse una bella giornata, perché non visitare uno dei giardini più belli d’Italia?
  • Cinema o teatro. Dal 26 aprile riaprono cinema e teatri nelle zone gialle, solo con il 50% dei posti e fino a un massimo di 500 persone. Da quanto tempo non vedete un film al cinema o non assistete ad uno spettacolo teatrale?
  • Concerto del Primo maggio 2021. Nonostante il Covid, si farà. Potrete seguirlo in Tv, come nella migliore delle tradizioni. Che Primo maggio sarebbe senza il popolare concerto?

Leggete anche: