Jessica Jones e The Punisher cancellati da Netflix

Dopo che Netflix ha annunciato ufficialmente la chiusura di Daredevil, in seguito a quelle di Iron Fist e Luke Cage, ora c’è anche l’ufficialità del fatto che si chiudono pure Jessica Jones e The Punisher. La famosa piattaforma di streaming smette così di trasmettere tutte le serie tv prodotte dalla Marvel. “Siamo grati alla Marvel per questi cinque anni di fruttuosa partnership e vogliamo ringraziare i fan appassionati che hanno seguito queste serie tv fin dall’inizio”, si legge nel comunicato stampa ufficiale.

Jessica Jones e The Punisher cancellati da Netflix: perché?

Che fine fanno Jessica Jones e The Punisher?

Non è ancora però chiaro se Disney +, la piattaforma streaming propria dell’azienda di Burbank, metterà in cantiere nuovo materiale sui personaggi ormai non più gestiti da Netflix. Attualmente Marvel TV ha firmato un accordo da quattro nuove serie più uno speciale con Hulu, un’altra piattaforma streaming che però in Italia ancora non esiste. “Il network nostro partner potrà anche aver deciso che non vuole continuare a raccontare questi grandi personaggi, ma voi conoscete Marvel meglio di così. Come disse il padre di Matt Murdoch una volta: ‘La misura di un uomo non sta in come cade al tappeto ma in come si rialza. To be continued'”.

Leggi anche:

Anticipazioni Jessica Jones

Nel frattempo non resta che aspettare l’arrivo degli ultimi episodi di Jessica Jones, previsti probabilmente per la prossima estate, in cui si vocifera comparirà una vecchia conoscenza come il manipolatore Kilgrave (un uomo in grado di esercitare un controllo mentale praticamente senza limiti) interpretato da David Tennant (istrionico nei panni di uno psicopatico che sfiora le tinte horror). Cosa accadrà al suo ritorno nella serie tv?

Potrebbe interessarti anche: