X Factor 2018 Live: cosa è successo nella quarta puntata

La quarta puntata di X Factor 2018 Live è stata carica di adrenalina come sempre, con i giovani concorrenti che ancora una volta hanno saputo destreggiarsi tra esibizioni di ogni genere. Questa volta la gara prevedeva tre manche, con un ballottaggio finale a tre concorrenti. Nella prima manche si sono sfidati Seveso Casino Palace, Renza Castelli e Martina Attili; nella seconda hanno cantato Naomi, Leo Gassman e Sherol; infine, nella terza si sono esibiti Anastasio, Luna Melis e Bowland. Il ballottaggio finale è toccato ai Seveso Casino Palace, a Naomi e a Luna Melis. L’ultima ragazza è stata salvata dal pubblico e, tra i due concorrenti rimasti, i giudici hanno deciso di eliminare dal programma il gruppo di Lodo Guenzi. Cosa succederà la prossima settimana?

Leggi anche:

X Factor 2018 Live: cosa succederà nella quinta puntata

La fase dei Live di X Factor 2018 è partita giovedì 25 Ottobre quindi, ad oggi, i giovani cantanti sono ormai abituati ad esibirsi dal vivo davanti ad un pubblico così carico. Il prossimo 22 Novembre dalle 21.00 andrà in onda la quinta puntata del talent show che vedrà il confronto tra gli otto concorrenti rimasti in gara: Bowland, Leo Gassman, Anastasio, Renza Castelli, Martina Attili, Sherol, Naomi e Luna Melis e la più grande novità è rappresentata dal fatto che tutti i concorrenti si esibiranno per la prima (non per tutti) volta sugli inediti. Pronti per Cherofobia e la Fine del Mondo?

X Factor 2018 Live: gli ospiti della quinta puntata

Come in ogni puntata Live di X Factor, il pubblico sia in studio che in casa potrà godersi le esibizioni di grandi ospiti italiani e internazionali. Gli artisti nostrani che giovedì 22 Novembre calcheranno il palco del talent show sono i Subsonica: dopo quattro anni Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio si sono riuniti e durante la serata presenteranno il loro nuovo album “8”. L’ospite internazionale sarà, invece, Jonas Blue che è recentemente tornato in radio col nuovo singolo “Polaroid” interpretato insieme a Liam Payne e Lennon Stella.

Leggi anche: