TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: BANDO E DOMANDE

Per coloro che hanno sostenuto il test di Medicina alla Cattolica il momento decisivo è arrivato: accedendo all'area riservata http://consultazioneonline.ilmiotest.it/, ogni candidato potrà visualizzare il proprio punteggio e la propria posizione in graduatoria, che sarà consultabile proprio a partire da oggi, 13 aprile 2017.
Il test d’ingresso di Medicina 2017 si terrà anche quest’anno a settembre 2017 ed è completamente disciplinato dal Miur con l’apposito bando. Tuttavia, il Ministro dell’Istruzione è competente solo per quanto riguarda le facoltà ad accesso programmato degli atenei pubblici, mentre le università private hanno completa autonomia nello stabilire date del test, modalità d’iscrizione, struttura e domande della prova, punteggi, date di pubblicazioni dei risultati, funzionamento delle graduatorie, posti disponibili e scorrimenti dei loro corsi a numero chiuso. Se vuoi frequentare la facoltà di Medicina e Chirurgia o di Odontoiatria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma, è già arrivato il tempo di pensare alle ultime cose per il test d'ingresso, in quanto la prova è stata sostenuta il 30 marzo 2017: adesso è quindi tempo di pensare a risultati, graduatorie e scorrimenti. Per quanto riguarda i risultati, questi sono stati resi noti il 6 aprile 2017, mentre a partire da oggi, 13 aprile, ogni candidato potrà visualizzare la propria posizione in graduatoria. A partire dal 2 maggio invece si procederà con gli scorrimenti. Per saperne di più continua a leggere: in questo articolo ti daremo tutte le informazioni relative al contenuto del bando e alle domande del test, insieme a tutto quello che riguarda la prova e l'ammissione.

Cerchi informazioni sulle altre prove d'accesso? Leggi la nostra guida al numero chiuso: Test ingresso 2017

test cattolica 2017

BANDO TEST MEDICINA CATTOLICA 2017

L’Università Cattolica del Sacro Cuore ha pubblicato a gennaio sul suo sito roma.unicatt.it il bando per l’ammissione ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria per l’anno accademico 2017/2018. Nel bando, sono specificati:

  • posti disponibili e requisiti di accesso
  • modalità di iscrizione
  • materie e argomenti del test
  • punteggi
  • svolgimento della prova e data test
  • risultati della prova e graduatoria
  • immatricolazione
     

DATA TEST MEDICINA CATTOLICA 2017

Il test di Medicina 2017 all’Università Cattolica si è tenuto in una sola data, ossia giovedì 30 marzo 2017, presso l’Ente Fiera Roma in Via Portuense 1645 – 00148 a Roma. I candidati hanno svolto la prova alle ore 11:00, ma sono arrivati alla Fiera un’ora e mezza prima dell’orario di convocazione, quindi intorno alle ore 9.30, per le procedure di identificazione. Ecco i dettagli della giornata: Test Medicina Cattolica 2017: orari e distribuzione dei candidati nelle aule

Se vuoi conoscere le date degli altri test leggi: Test Ingresso 2017: il calendario
 

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: POSTI DISPONIBILI E REQUISITI

Per l’anno accademico 2017/2018 i posti disponibili all’Università Cattolica sono i seguenti:

  • Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli: 270 posti
  • Facoltà di Odontoiatria e protesi dentaria A. Gemelli: 25 posti

Alla prova possono partecipare tutti i cittadini italiani e comunitari soggiornanti ovunque e i cittadini non comunitari legalmente soggiornanti in Italia se:

  • sono iscritti al 5° anno di scuola superiore presso Istituti scolastici italiani;
  • sono iscritti all’estero all’ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado che consenta il conseguimento di un titolo ritenuto valido per l’ammissione ai corsi universitari italiani;
  • hanno un diploma di scuola superiore (italiano o straniero) valido per l’accesso a un corso di studi universitario in Italia.
     

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: ISCRIZIONE

Per partecipare al test d’ammissione di medicina 2017, è necessario iscriversi online sul portale dell’Università Cattolica (http://roma.unicatt.it) e pagare il contributo di partecipazione alla prova. La domanda di partecipazione è stata presentata tra le 13:00 del 16 gennaio 2017 e le ore 24:00 del 17 marzo 2017. Ricapitoliamo le modalità:

  • registrarsi al sistema d’iscrizione online che fornisce le credenziali di accesso;
  • compilare la sezione anagrafica dell’iscrizione online;
  • compilare la sezione concorso nel quale si sceglie il corso di laurea per cui si vuole concorrere;
  • compilare la sezione Diploma;
  • scaricare il bollettino MAV per il pagamento di 120,00 euro nella sezione Pagamenti ed effettuare il versamento entro e non oltre il 17 marzo.
     

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: DOMANDE

Il Test di Medicina 2017 della Cattolica si compone di una sola prova scritta di 120 domande a risposta multipla con 5 opzioni di risposta (di cui solo una è esatta) da svolgere in 120 minuti. La prova è così strutturata:

  • 90 quesiti di ragionamento logico
  • 20 quesiti di conoscenza della lingua inglese
  • 10 quesiti di cultura religiosa.

Per quanto riguarda i punteggi, verrà assegnato 1 punto per ogni risposta esatta, – 0,25 punti per ogni risposta errata e 0 punti per ogni risposta non data. In caso di parità di punteggio, si darà maggior rilevanza ai quesiti di ragionamento logico, seguiti da lingua inglese e cultura religiosa. In caso di ulteriore parità, prevarrà il candidato anagraficamente più giovane.
 

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: SIMULAZIONI E PROVE ANNI PRECEDENTI

Dopo 5 giorni dall’iscrizione al test di Medicina 2017, i candidati hanno potuto accedere al simulatore online della prova per iniziare a esercitarsi in vista della prova. Il simulatore contiene un archivio di ben 1700 quesiti somministrati dall’Università Cattolica negli anni precedenti. Qui invece trovi altre simulazioni, che potrai usare qualora volessi tentare anche il test di medicina che si terrà a settembre: 

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: COSA PORTARE IL GIORNO DELLA PROVA

Ecco le cose fondamentali da portare il giorno della prova:

  • documento d’identità valido (o passaporto/ permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari);
  • ricevuta di pagamento del bollettino MAV di 120,00 euro;
  • eventuali documentazioni che attestano disabilità e/o DSA.

Durante la prova è poi vietato utilizzare cellulari, calcolatrici, ogni dispositivo digitale connesso a internet e consultare libri e appunti.
 

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: RISULTATI E GRADUATORIA

I risultati del Test d’ingresso sono stati pubblicati nella pagina personale del sistema d’iscrizione online di ciascun candidato il 6 aprile 2017. Lo studente potrà inoltre visualizzare anche il proprio elaborato utilizzando il proprio Codice Fiscale come username e numero identificativo del bollettino MAV come password.
La graduatoria nominativa verrà pubblicata oggi 13 aprile 2017 nella pagina personale di ciascun candidato.
A questo punto i candidati ammessi potranno pre-immatricolarsi dal 6 aprile 2017 al 20 aprile 2017, presentando la seguente documentazione:

  • Collegarsi al sito http://roma.unicatt.it e scaricare dalla propria pagina del sistema di iscrizione online il bollettino MAV per il pagamento della I rata delle tasse universitarie pari a € 2.000,00 ed effettuare il versamento, perentoriamente entro il 20 aprile 2017.
  • Inviare all’indirizzo e-mail [email protected] ovvero al numero di fax 06/3054243 copia della ricevuta di pagamento del bollettino MAV, unitamente al modulo di dichiarazione di accettazione del posto, scaricabile dalla propria pagina personale del sistema d’iscrizioneon-line.
  • Il candidato collocatosi in posizione utile in graduatoria che non intenda accettare il posto è invitato a darne comunicazione mediante apposito Flag (rinuncia al posto) disponibile nella pagina personale del sistema di iscrizione on-line, sezione pr-immatricolazione.

Le immatricolazioni verranno poi perfezionate dopo la fine della Maturità 2017, dal 3 luglio 2017 al 28 luglio 2017, secondo i dettagli descritti nel bando.
Nel caso ci siano rinunciatari, l’Università Cattolica del Sacro Cuore provvederà a stilare degli scorrimenti di graduatoria. Leggi qui per saperne di più:

?E se non superi il test? Ecco le alternative: Test Medicina Cattolica 2017: alternative se non si è ammessi