Better Call Saul: la seconda stagione

Ripercorrendo il filo narrativo della  serie tv Better Call Saul, oggi faremo un riepilogo di quanto è accaduto nella seconda stagione. Prima di tutto ci teniamo a dirvi che ci troviamo di fronte allo spin-off della serie Breaking Bad, ed è incentrata sull’avvocato James “Jimmy” McGill / Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk. Per quanto riguarda la prima stagione, siamo arrivati al punto in cui Saul, due anni dopo i fatti narrati in Breaking Bad lavori in una panetteria in Nebraska sotto falsa identità, per poi spostarci nel passato, nel 2002, ad Albuquerque. Dopo aver scoperto il tradimento del fratello Chuck, Saul fa ritorno a Cicero, Illinois, per ritrovare il suo amico e vecchio compagno di truffe Marco. E nella seconda stagione?

Leggi anche: Better Call Saul: streaming di tutte le stagioni

Better Call Saul: riassunto seconda stagione

La seconda stagione di Better Call Saul, composta da 10 episodi, è andata in onda nel 2016, prima in America e poi in Italia sulla piattaforma di Netflix. La storia è ambientata nel 2002, circa 7 anni prima dell’arrivo di Saul Goodman nel mondo di Breaking Bad. Al centro della narrazione vi è la genesi di Saul, in particolare il rapporto che lega Slippin’ Jimmy McGill, il futuro Saul, al fratello maggiore Chuck. Mentre Chuck subisce una forte umiliazione davanti ai clienti di Mesa Verde e capisce che dietro il sabotaggio dell’incontro con il consiglio bancario c’è il fratello, Mike organizza il suo piano per tendere un agguato ad uno dei camion di Hector. Nel frattempo Jimmy continua ad impegnarsi nell’obiettivo di creare pubblicità per il suo nuovo studio legale, mentre Kim gli consiglia di assicurarsi di non essere accusato di contraffazione di documenti. Per avere un quadro dettagliato di tutti gli episodi, ecco la trama episodio per episodio.

Better Call Saul: trama episodi seconda stagione

Come promesso, eccoci qui a darvi l’elenco completo di tutti e dieci gli episodi della seconda stagione:

  1. Cambiamento: La seconda stagione si apre in un flash in bianco e nero in cui viene mostrata la grigia esistenza di Saul Goodman successiva alle avventure di Breaking Bad e al suo rapporto con Walter White;
  2. La torta della Luna Piena: Pryce si reca alla stazione di polizia su invito dei due poliziotti sopraggiunti in casa sua, per riferire maggiori dettagli sul furto subito, Mike intuisce subito che il colpevole sia Nacho;
  3. Amarillo: Jimmy intercetta un autobus pieno di anziani residenti alla Sandpiper e sponsorizza la propria causa con tutti i clienti presenti, rivelandogli che potrebbero aver diritto ad un cospicuo risarcimento, e li invita a contattarlo in futuro per saperne di più;
  4. Senza guanti: in apertura un flashforward in cui Mike, gravemente ferito, torna a casa, lascia una mazzetta di dollari sul tavolo e tira fuori dalla tasca della camicia un ciondolo raffigurante due guanti da pugile;
  5. Rebecca: In un flashback, vediamo come Jimmy usi il proprio carisma per affascinare gli altri, in questo caso Rebecca, la moglie di Chuck, e come ciò faccia fortemente arrabbiare quest’ultimo;
  6. Bali Ha’i: Jimmy non riesce in alcun modo ad ambientarsi nel suo nuovo studio legale e ormai il pensiero di abbandonarlo si fa sempre più pressante;
  7. Gonfiabile: Nei primi anni Settanta un giovane Jimmy sta lavorando al negozio del padre, quando fa il suo ingresso un truffatore, che tenta di raggirare il padre di Jimmy asserendo di essere un genitore squattrinato e in difficoltà;
  8. Fifi: Jimmy accetta la proposta di Kim, che si reca alla sede della HHM per comunicare ad Howard le sue dimissioni;
  9. Inchiodato: Mike mette a segno un colpo nei confronti del cartello Salamanca, rapinando 250.000 dollari a un loro autotrasportatore, come vendetta nei confronti del capoclan Héctor;
  10. Klick: L’episodio comincia con un flashback in cui assistiamo alle ultime ore della madre di Jimmy in ospedale; Jimmy e il fratello Chuck sono accanto al letto della madre in attesa di una possibile ripresa momentanea.

Non perderti: