BowLand: la band rivelazione di X Factor

Fin dalle Audizioni, i BowLand hanno letteralmente incantato i giudici e il pubblico di X Factor. Si tratta di un power trio composto da Saeed, Leila e Pejman, tre ragazzi iraniani dal talento particolarissimo. Scelti in prima battuta da Asia Argento grazie ad un’interpretazione da sogno di “Get Busy” di Sean Paul, adesso fanno parte del team dei gruppi capitanati da Lodo Guenzi. Il progetto musicale che sviluppano i BowLand è unico e caratterizzato da un sound personale e ipnotico che oscilla tra coordinate trip hop e dream folk.

Leggi anche:

BowLand: componenti, età e vita privata

I BowLand si definiscono un power trio composto da Saeed, Leila e Pejman. I tre ragazzi, la cui età oscilla tra i 30 e i 35 anni, sono nati a Teheran ma da tempo si sono stabiliti a Firenze per continuare gli studi. Si conoscono dai tempi dal liceo e sono stati sempre appassionati di musica: inizialmente il gruppo era composto solo da Saeed e Pejman e, solo in un secondo momento, si è inserita la voce sensuale di Leila. Dopo aver fatto un concorso indetto dalla Regione Toscana, i tre hanno cominciato seriamente a lavorare nell’ambito artistico lanciando il loro primo disco. Per quanto riguarda le dinamiche all’interno del gruppo, i ragazzi stessi hanno affermato che tra di loro a volte nascono litigi e battibecchi, ma sono sempre molto uniti sulle questioni fondamentali inerenti al lavoro.

BowLand: l’inedito

Durante il quinto Live di X Factor i BowLand presenteranno l’inedito intitolato “Don’t Stop Me“. Il testo è stato scritto da Leila e poi rivisto da tutto il gruppo:

Don’t raise your voice
let it be my choice
to forget you
slowly erase you

Don’t raise your voice
let it be my choice
to forget you
slowly erase you

Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go
Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go

Won’t take the blame
I don’t feel the same
please forgive me
simply release me
Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go
Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go