The Falcon and the Winter Soldier: di cosa parla

The Falcon and The Winter Soldier ha debuttato su Disney+ venerdì 19 marzo 2021 e vede protagonisti Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/The Winter Soldier (Il Soldato d’Inverno). La coppia, che si è riunita nei momenti finali di Avengers: Endgame, si unisce in una storia globale che mette alla prova le loro capacità e anche la loro pazienza. Si tratta di sei puntate che danno seguito alla Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel come seconda serie TV Marvel Studios, dopo il grande successo di WandaVision, disponibile in streaming sulla piattaforma.

The Falcon and the Winter Soldier: di cosa parla e cosa vedremo nella serie

The Falcon and the Winter Soldier: cosa vedremo nella serie

Nella prima puntata ci ritroviamo a qualche tempo di distanza dagli accadimenti di Avengers: Endgame. Captain America sembra essere deceduto (in realtà nessuno sa che ha deciso di vivere la sua vita con Peggy Carter e non è chiaro però se sia morto davvero o no di vecchiaia), ma Sam decide di non tenere il suo famoso scudo perché di Captain America ce n’è solo uno. Nel frattempo Bucky è in cura da uno psicologo perché deve superare i traumi del suo passato che sembrano tornare a galla ogni notte mentre dorme: come si ritroveranno poi Sam e Bucky? Lo scopriremo nelle prossime puntate.

Nel cast principale troviamo:

  • Anthony Mackie: Sam Wilson / Falcon
  • Sebastian Stan: Bucky Barnes / Winter Soldier
  • Daniel Brühl: Helmut Zemo
  • Emily VanCamp: Sharon Carter
  • Wyatt Russell: John Walker / U.S. Agent
  • Clé Bennett: Lemar Hoskins
  • Georges St-Pierre: Batroc il Saltatore.
  • Erin Kellyman: Karli Morgenthau

The Falcon and the Winter Soldier: lo scudo arriva a Roma

Per festeggiare il debutto dell’attesissima serie originale Marvel Studios The Falcon and The Winter Soldier l’iconico scudo di Captain America è atterrato a Roma, sulla ruota panoramica del Luneur, grazie a un sorprendente video mapping. Il leggendario scudo dei Marvel Studios è stato inserito anche in diversi luoghi iconici di tutto il mondo, tra cui il London Eye a Londra, il Singapore Flyer, la più grande ruota panoramica dell’Asia a Singapore, la Melbourne Star a Melbourne (Australia), Le Grand Roue de Marseille a Marsiglia (Francia), il MAAG Hall a Zurigo (Svizzera), la Torre Latino a Città del Messico (Messico) e il Planetario a Buenos Aires (Argentina).

Leggi anche: