Oscar 2019: in arrivo la 91esima edizione degli Academy Awards

Ci siamo la 91esima edizione degli Academy Awards è passata. La cerimonia ufficiale si è tenuta domenica 24 Febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles e, per la prima volta dopo trent’anni, non è venuto alcun presentatore ufficiale. Le candidature, annunciate lo scorso 22 Gennaio, hanno visto primeggiare i film “Roma” di Alfonso Cuarón e “La favorita” di Yorgos Lanthimos con dieci candidature a testa. I due lungometraggi sono seguiti a ruota da “A Star is Born” di Bradley Cooper e “Vice -L’uomo nell’ombra” di Adam McKay, entrambi in gara con otto nomination. Scopriamo insieme le trame e il vincitore.

Leggi anche:

Oscar 2019: streaming dei film nominati

Il prossimo 24 Febbraio l’Academy deciderà a chi consegnare i riconoscimenti più ambiti nel mondo del cinema. Alcuni dei film in concorso sono ancora presenti nelle sale cinematografiche, ma in generale tutti i titoli sono disponibili in streaming su diverse piattaforme. Se non volete perdervi nessuno dei lungometraggi in gara, ecco dove vederli!

A Star is Born

Il film, diretto e interpretato da Bradley Cooper insieme a Lady Gaga, si è aggiudicato ben otto nomination. Cooper interpreta Jackson Maine, musicista di successo che si innamora dell’artista squattrinata Ally, interpretata dalla pop star; tra i due nasce un’appassionante storia d’amore che però dovrà fare i conti con i demoni interiori del protagonista. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulle piattaforme Rakuten TV, Chili e Google Play.

Leggi anche:

BlacKkKlansman

Il film diretto da Spike Lee si è accaparrato sei candidature agli Oscar. La storia è ambientata negli anni Settanta negli Stati Uniti ed ha come protagonista Ron Stallworth, interpretato da John David Washington, il primo detective afroamericano del dipartimento di polizia di Colorado Springs. Ron, aiutato dal collega Flip Zimmerman, avrà il compito di infiltrarsi sotto copertura nel Ku Klux Klan per scoprirne i crimini e distruggere l’organizzazione razzista. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulle piattaforme Rakuten TV, Chili, Google Play, Infinity e Apple Itunes.

Black Panther

Il film è diretto e co-scritto da Ryan Coogler ed ha ricevuto sette nomination agli Oscar. Dopo la morte di suo padre, mostrata in “Captain America: Civil War”, il giovane principe T’Challa torna a casa per salire sul trono di Wakanda. Il ragazzo fa squadra con l’agente della CIA Everett K. Ross e con il corpo speciale wakandiano delle Dora Milaje, ma dovrà vedersela con il figlio di N’Jobu Erik Stevens. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulle piattaforme Rakuten TV, Chili e TimVision.

Leggi anche:

Bohemian Rhapsody

Il film diretto da diretto da Dexter Fletcher e Bryan Singer è in gara agli Oscar con cinque candidature. Attraverso le canzoni più significative dei Queen, il lungometraggio ricostruisce la storia del gruppo rock dal primo incontro tra Freddie Mercury, interpretato da Rami Malek, con Roger Taylor e Brian May fino al successo planetario. Il film arriva fino al 1985, anno in cui il gruppo si esibisce al Live Aid con una performance memorabile. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulla piattaforma Chili.

Leggi anche:

La favorita

Il film diretto da Yorgos Lanthimos è uno dei più favoriti agli Oscar grazie alle sue dieci candidature. La storia è ambientata in Inghilterra nei primi anni del XVIII secolo: la Regina Anna non è in grado di gestire la nazione ed è fortemente influenzata dalla duchessa di Marlborough, Lady Sarah, sua confidente ed amante. A intromettersi nel rapporto tra le due donne arriverà la cugina di Lady Sarah, Abigail Hill, che farà saltare il precario equilibrio a corte. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulla piattaforma Chili.

Leggi anche:

Green Book: il vincitore

Il film diretto da Peter Farrelly è in corsa agli Oscar con cinque candidature. La storia si concentra sull’amicizia tra il buttafuori italoamericano Tony Vallelonga, detto Tony Lip e interpretato da Viggo Mortensen, e il pianista afroamericano Don Shirley, interpretato da Mahershala Ali. Tony accetterà di lavorare per il pianista accompagnandolo nel suo tour nel sud degli Stati Uniti, zona in cui negli anni Sessanta persistevano forti pregiudizi e atti di violenza nei confronti della popolazione nera. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulla piattaforma Chili.

Leggi anche:

Roma

Il film diretto da Alfonso Cuaron è uno dei favoriti agli Oscar con ben dieci candidature. Il lungometraggio, ambientato negli anni Settanta, racconta le vicende di una famiglia borghese che vive nel quartiere Roma di Città del Messico. La protagonista è Cleo, la domestica tuttofare che dovrà affrontare i precari equilibri della famiglia e una gravidanza che non andrà a buon fine. Dal 14 Dicembre il film è disponibile in streaming su Netflix.

Leggi anche:

Vice – L’uomo nell’ombra

Il film scritto e diretto da Adam McKay si è accaparrato otto nomination agli Oscar.  Il tema centrale della pellicola è quella del potere: la storia segue l’ascesa politica di Dick Cheney, vicepresidente degli Stati Uniti durante la drammatica amministrazione di George W. Bush. Il protagonista è interpretato da Christian Bale che, come sempre, è riuscito ad immedesimarsi a pieno nel personaggio. Il film è disponibile in streaming a pagamento sulla piattaforma Chili.

Leggi anche: