Tyrion Lannister: il folletto più amato del Trono di Spade

Uno dei personaggi più amati del Trono di Spade è senza dubbio Tyrion Lannister. Soprannominato “folletto” perché affetto da nanismo, Tyrion fin dalla prima stagione si distingue per la sua intelligenza straordinaria e il suo innato senso dell’umorismo. Disprezzato dal padre Lord Tywin e dalla sorella Cersei, nell’arco delle serie il folletto si trova ad affrontare vari ostacoli fino ad essere processato a morte diverse volte ma, nonostante ciò, riesce sempre a salvarsi grazie alla sua scaltrezza.

Leggi anche:

Tyrion Lannister: il processo a Nido dell’Aquila

Nell’arco della prima stagione del Trono di Spade, Tyrion viene rapito da Catelyn Stark che lo accusa ingiustamente di aver organizzato il tentato omicidio di suo figlio Bran. Per questo motivo Lady Stark porta il suo prigioniero a Nido dell’Aquila dove regna sua sorella minore Lady Lysa. Per costringerlo a confessare, Lysa lo rinchiude nelle Celle di Cielo: qui Tyrion riesce a corrompere il suo carceriere affinché possa parlare con la regina. Una volta al cospetto di Lysa, Tyrion chiede di essere giudicato con un processo per duello e viene difeso dal mercenario Bronn. Grazie alle abilità del mercenario, il folletto si salva ed ottiene l’assoluzione.

Tyrion Lannister: il processo ad Approdo del Re

Nell’arco della quarta stagione, Cersei accusa ingiustamente Tyrion dell’avvelenamento di suo figlio Joffrey durante il giorno del matrimonio con Margaery Tyrell. Il folletto chiede nuovamente un processo per duello: Cersei nomina il gigantesco Gregor Clegane come suo campione, mentre Oberyn Martell si propone per Tyrion con l’unico scopo di vendicarsi della Montagna. Durante lo scontro Oberyn, che stava per vincere, viene ucciso dalla Montagna e di conseguenza Tyrion viene condannato a morte. Fortunatamente la notte prima dell’esecuzione Jaime, con l’aiuto di Varys, riesce a salvare il fratello da morte certa facendolo evadere.

Tyrion Lannister: l’ultimo processo (ottava stagione)

Nel corso della quinta puntata dell’ultima stagione del Trono di Spade, Tyrion ricambia il favore che gli era stato fatto dal fratello Jaimie nella quarta stagione e lo libera nonostante sia prigioniero di Daenerys. La regina aveva promesso al suo primo cavaliere che se l’avesse tradita nuovamente l’avrebbe fatto giustiziare: è quello che succederà nell’ultima puntata? Scopriamolo insieme su: Come finisce Il Trono di Spade?