La laurea magistrale in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate fa parte della Classe LM-67. Leggi la guida per saperne di più!

La classe di laurea LM-67 fa riferimento ad un corso di studi della durata di due anni che porta all’ottenimento di una Laurea Magistrale in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate. Questo corso di studi è adatto a chi ha frequentato un corso di laurea triennale L-22 in Scienze delle Attività Motorie e Sportive e nello specifico è interessato ai benefici e i rischi della pratica delle attività motorie in soggetti di diversa, senza dimenticare la programmazione e la supervisione di proposte individualizzate di esercizio fisico e la direzione tecnica e la supervisione di programmi motori adattati a persone differenti.

La figura professionale che si andrà a formare si occuperà dell’attività fisico-sportiva nella prevenzione primaria, secondaria, terziaria, adattando e individualizzando gli interventi anche in contesti intersettoriali e multidisciplinari. Prima di parlare di tutti gli sbocchi professionali però dobbiamo analizzare l’offerta formativa nelle università italiane.

LM-67 nelle Università Italiane

Il corso di laurea afferente alla classe LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate è disponibile sia nelle università statali, sia nelle università telematiche, ma al momento capiamo qualcosa in più sulle strutture frontali.

Ricordiamo che questo corso di laurea darà agli iscritti conoscenze avanzate nelle scienze motorie con quelle in ambito biomedico, psicopedagogico, sociologico e giuridico ad esse correlate. Nel dettaglio i i CFU (Crediti Formativi Universitari) relativi alle attività formative caratterizzanti sono ripartiti in 20 CFU per le discipline motorie e sportive, 16 CFU per quelle in area biomedica, 7 CFU per quelle in ambito psicologico e pedagogico, 5 per quelle in ambito sociologico.

Ci sono poi diversi curricula, dall’indirizzo in Scienze e tecniche dell’attività motorie preventive e adattate a quello di Scienza dell’attività fisica per il benessere al corso di Management delle attività motorie e sportive. Tutti questi corsi si trovano nelle università tradizionale e nella top 5 troviamo:

  • Università degli Studi di Bologna
  • Università degli Studi di Napoli “Partenophe”
  • IUSM – Università degli Studi di Roma “Foro Italico
  • Università degli Studi di Foggia
  • Università Cattolica del Sacro Cuore

Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate nelle Università Telematiche

  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Area
    Ateneo
    Costo Agevolazioni

Il nostro consiglio è quello di ottenere un titolo di studio afferente alla classe LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate online, visto che ci sono molti vantaggi anche se sono solo due gli atenei per via telematica ad offrire questo tipo di corso.

Queste due università erogano corsi di questo tipo anche triennali, quindi chi ha iniziato gli studi di queste discipline nelle strutture sopra elencate può completare il ciclo di studi nello stesso istituto, mentre chi ha frequentato un’altra università può chiedere il trasferimento.

Studiare Scienze Motorie online è vantaggioso perché la didattica in modalità e-learning permette di svolgere tutto a distanza e l’unico caso in cui ci si ritrova face to face riguarda gli esami di profitto e le sedute di laurea: in questo caso il tutto si svolge fisicamente di fronte ai docenti che però sono gli stessi già conosciuti online e quindi non proprio dei perfetti sconosciuti. Ogni struttura ha diverse sedi sparse sul territorio italiano in modo da permettere agli iscritti di spostarsi con facilità. Ricordiamo che le immatricolazioni si possono effettuare in qualsiasi periodo dell’anno e non c’è bisogno di aspettare delle scadenze fisse come succede negli atenei statali.

Inoltre, i costi delle università online sono contenuti e possono essere ulteriormente abbattuti grazie alle tante convenzioni ed agevolazioni che gli atenei mettono a disposizione. Vuoi saperne di più? Compila il modulo che trovi in questa pagina e sarai ricontattato da un team di esperti!

Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate: quali sono gli sbocchi lavorativi?

Chi sceglie di seguire un corso di studi LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate ha diversi sbocchi lavorativi quali:

  • Specialisti nell’educazione e nella formazione di soggetti diversamente abili
  • Istruttori di discipline sportive non agonistiche
  • Organizzatori di eventi e di strutture sportive
  • Allenatori
  • Tecnici sportivi
  • Atleti

C’è anche chi sogna di diventare insegnante di educazione fisica nelle scuole, tuttavia per svolgere questa attività c’è bisogno di superare un concorso ed ora vi spieghiamo come funziona.

LM-67: cosa si può insegnare?

Quindi con la LM-67 cosa si può insegnare? La laurea magistrale in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate permette di insegnare grazie all’abilitazione a partecipare alla classe di concorso A-48 per esercitare l’insegnamento in Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado e classe di concorso A-49 che riguarda le Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado.

In merito alla classe di concorso A-48 si potrà insegnare Scienze motorie e sportive presso il Liceo artistico, linguistico, classico, musicale, scientifico, Liceo delle scienze umane, Liceo sportivo oltre che presso gli istituti professionali e tecnici. La classe di concorso A-49 darà modo, infine, di insegnare Scienze motorie e sportive esclusivamente nella scuola secondaria di I grado.

Avete ancora domande o dubbi su questo corso di laurea magistrale? Allora dovete assolutamente compilare il form qui sotto: gli esperti di AteneiOnline vi risponderanno il prima possibile!