Test Ingresso 2019 risultati: quando escono?

I test di Medicina, Veterinaria e Architettura, in quanto facoltà a numero chiuso a livello nazionale, sono disciplinati interamente dal Ministero, che non solo regolamenta la fase d’iscrizione, la data del test, la struttura della prova, le domande e i punteggi, ma anche il calendario e la compilazione dei risultati e della graduatoria nazionale. La pubblicazione dei risultati, che anticipa la graduatoria, è importante perché permette alle matricole di capire se si è totalizzato un punteggio di almeno 20 punti, necessario per entrare in graduatoria, e, nel caso di esito positivo, di iniziare a capire quante possibilità ci sono di ottenere un posto disponibile. Ti stai chiedendo quando escono i risultati dei test d’ingresso 2019? Vediamo insieme le date.

Leggi anche: Test ingresso 2019: posti disponibili per il numero chiuso

Test Medicina 2019: risultati e graduatorie

Il test di Medicina 2019 si terrà il 3 settembre, dando inizio alle danze dei test d’ingresso. Le soluzioni saranno pubblicate dal Miur nel giorno stesso del quiz, così potrai già avere un’idea di come è andato il test. Per conoscere il punteggio ottenuto nella prova dovrai però aspettare il 17 settembre. I risultati personali saranno pubblicati sul sito www.universitaly.it nell’area riservata ai candidati, con il codice etichetta. Il 27 settembre, invece, sulla tua pagina riservata del portale, potrai prendere visione non solo del tuo punteggio, manche del tuo elaborato e della tua scheda anagrafica. La graduatoria nazionale nominativa, invece, sarà pubblicata l’1 ottobre.

Per approfondire:

Test Veterinaria 2019: quando saranno pubblicati i risultati?

Subito dopo il test di Medicina, sarà la volta del Test di Veterinaria 2019, fissato per il 4 settembre. I risultati personali, sempre visualizzabili nell’area personale di Universitaly, saranno consultabili il 18 settembre 2019, mentre potrai vedere anche la correzione del tuo elaborato il 27 settembre. La graduatoria nazionale, invece, sarà pubblicata l’1 ottobre.

 Leggi anche: Test Veterinaria 2019: posti disponibili

Test Architettura 2019: calendario risultati e graduatoria

Le soluzioni al Test di Architettura saranno pubblicate il giorno stesso della prova, il 5 settembre 2019, mentre i risultati con codice etichetta saranno disponibili nella tua area riservata sul sito Universitaly il 19 settembre. Come nei casi precedenti, il 27 settembre potrai prendere anche visione del tuo elaborato, mentre l’1 ottobre potrai consultare la graduatoria nazionale.

Non perdere: Test Architettura 2019: risultati

Risultati Test Medicina in lingua inglese 2019 (IMAT)

Il Miur pubblicherà le soluzioni del Test di Medicina in lingua inglese dopo la fine della prova, il 12 settembre 2019. Il 26 settembre, il Cineca, per conto del Miur, pubblica il punteggio ottenuto dai candidati secondo il codice etichetta, sul sito Universitaly.it, nell’area riservata ai candidati. I candidati potranno poi prendere visione del proprio elaborato, del proprio punteggio e della propria scheda anagrafica il 4 ottobre, mentre la graduatoria sarà pubblicata il 9 ottobre 2019.

Leggi anche: Test Medicina in Lingua inglese 2019: i risultati

Date risultati Test Professioni Sanitarie 2019

Il Test di Professioni Sanitarie 2019 si terrà l’11 settembre, come stabilito dal Miur, ma la pubblicazione dei risultati e delle graduatorie è stabilita dalle singole università. Per capire quando e dove potrai visualizzare le soluzioni e i punteggi ottenuti, dovrai quindi consultare il bando dell’ateneo in cui sosterrai il test d’ingresso.

Per approfondire, leggi: Test Professioni Sanitarie 2019: quando escono i risultati

Risultati Test Scienze della Formazione Primaria 2019: le date

Il Test di Scienze della Formazione Primaria è strutturato come quello di Professioni Sanitarie: mentre la data della prova è unica a livello nazionale (13 settembre), le date dei risultati e delle graduatorie sono pubblicate nel bando dell’università in cui sosterrai il test.

Potrebbe interessarti: Test Scienze della Formazione Primaria 2019: i risultati