Natale a Vienna: un giro ai mercatini

Se avete la possibilità di spostarvi nelle vacanze natalizie, una località che ci sentiamo di suggerirvi di andare a visitare è la città di Vienna. Tutte le città sono più belle durante le feste di natale perché tutte si illuminano di luci e colori ma ve ne sono alcune che diventano un vero e proprio spettacolo per la vista. Poi ci sono i mercatini che invadono le piazze e le strade, danno un tocco di magia in più all’atmosfera. Oggi vogliamo darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno sugli eventi e sulle attrazioni che potrete ammirare se andate a Vienna per Natale.

Mercatini di Natale: gli eventi a Vienna per il 2019

Il Wiener Christkindlmark, mercato viennese di Bambin Gesù, Risale al 1296. Con il passare degli anni si trasforma in uno dei più classici mercatini richiamando 3 milioni di visitatori ogni anno. Le casette dei mercanti sono circa 140 con oggetti d’artigianato, giocattoli, miele, abbigliamento e oggetti in vetro. Sulla Maria-Theresien-Platz, intorno alla statua dell’imperatrice Maria Teresa c’è il Weihnachtsdorf, il più moderno dei mercatini di Vienna. Circa 60 casette nelle quali si trovano oggetti da regalo, artigianato artistico, punch, vin brulè, cornetti alla vaniglia e specialità viennesi. Esibizioni di strumenti a fiato tradizionali austriaci, cori gospel e gruppi di carol natalizi fanno da sottofondo agli acquisti. La Reggia di Schonbrunn nel suo cortile ospita un mercatino di circa 60 espositori provenienti da tutta l’Austria. Tra i banchi si trovano oggetti d’artigianato in materiali naturali, ceramiche, decorazioni natalizie, articoli in lana, giocattoli in latta e in legno, presepi intagliati a mano, specialità gastronomiche tipiche, grande varietà di punch e di tè aromatizzati.

Mercatini di Natale a Vienna 2019: le attrazioni

Nel quartiere Spittelberg c’è il mercatino più autentico di Vienna, le bancarelle offrono oggetti pregiati d’artigianato, articoli in ceramica, bijoux in argento, ottone o smalto, oggetti in vetro soffiato, tappeti, lavori di batik e pittura in seta. Un altro mercatino tradizionale è all’Universitatscampus con 50 casette di vendita decorate e una giostra old fashion per i più piccoli. Sulla Freyung, nella vecchia e suggestiva Vienna, intorno alla fontana dell’Austria tra i palazzi sfarzosi viennesi illuminati con luci di candela, una cinquantina di espositori offrono cesti, articoli di cartoleria, marionette, piccoli bijoux, decorazioni natalizie, tè aromatizzati, leccornie prodotte in vari monasteri, mele arrostite, biscotti speziati e punch. Nel mercato in Karlsplatz, si trovano prodotti selezionati da un comitato di qualità del design e della tecnica produttiva. Si possono acquistare ciotole in legno, lampade, bigiotteria in metallo e materiali vegetali, bruciaprofumo, ceramiche, vetri, candele, strumenti musicali in bambù e cosmetici naturali. Il programma musicale dell’Avvento è davvero ricco e intenso: Kunstverein, Konzerthaus, Schloss Schonbrunn, Palais Eschenbach, la Chiesa degli Agostiniani, Stift Klosterneuburg.

Leggi anche: Festival delle Luci Amsterdam: date ed eventi 2019